Cose Belle Maistrello > News ed Eventi  > Matrimonio dopo Convivenza

Matrimonio dopo Convivenza

Non è un segreto che i matrimoni siano sempre meno, lasciando spazio a un numero sempre maggiore di convivenze; i tempi e le mode cambiano sempre più in fretta e a rallentare scelte importanti come il matrimonio si aggiungono anche le incertezze economiche di questi anni.

Tuttavia il convivere aiuta ad essere responsabili e ad avere una consapevolezza di quanto sia importante condividere le proprie esperienze e la propria vita con qualcuno, fino al punto in cui arriva un figlio.

Un Bambino nella coppia cambia tutto, responsabilizza e matura più di ogni altra esperienza, e questo spesso convince a fare il “grande passo”. Ecco che allora si ricomincia a parlare di matrimonio, e sempre più spesso si fa il matrimonio “a tre”, Sposo, Sposa e Figlio.

A questo aspetto si unisce un’altra variante, “la sposa premaman”. La cerimonia di nozze per le future neo-mamme diventa un’occasione per festeggiare al tempo stesso il matrimonio e l’imminente lieto evento.

Superati dunque i problemi dell’etichetta, che ormai sanno di antiquato, rimangono tuttavia quelli pratici, ovvero l’abbigliamento della sposa oversize. Se non molto tempo fa trovare l’abito bianco adatto poteva diventare un vero e proprio incubo, di questi tempi le case di moda si sono attrezzate anche per venire incontro alle sempre più numerose richieste che provengono da questa particolare tipologia di sposa.

Dunque se sia una scelta giusta o sbagliata nessuno può dirlo, però se è una scelta fatta con maturità, ben venga! Non importa se ci sono meno matrimoni puntiamo sulla qualità.

 

cosebelle